FISCO » IRPEF » Redditi esteri

Redditi campione d’Italia: fissata la % di riduzione forfettaria del cambio

17 Febbraio 2022 in Notizie Fiscali

Con il Provvedimento delle Entrate del 15 febbraio 2022 , su parere della Banca d'Italia, si dispone la riduzione forfettaria del cambio per il 2021 per i redditi in franchi prodotti nel Comune di Campione d'Italia (art.188 bis del TUIR).

In particolare, per il periodo di imposta 2021 la riduzione forfetaria del cambio è pari al 30% ed è da applicare:

  • ai redditi, diversi da quelli di impresa, delle persone fisiche iscritte nei registri anagrafici del comune di Campione d’Italia, 
  • nonché ai redditi di lavoro autonomo di professionisti e con studi nel comune di Campione d’Italia, prodotti in franchi svizzeri nel territorio dello stesso comune, e/o in Svizzera
  • e ai redditi d’impresa realizzati dalle imprese individuali, dalle società di persone e da società ed enti iscritti alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Como e aventi la sede sociale operativa, o un’unità locale, nel Comune di Campione d’Italia, prodotti in franchi svizzeri nel Comune di Campione d'Italia.

Come ricordato nel provvedimento in oggetto il comma 632, dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147 e successive modificazioni, dispone che la riduzione forfetaria può essere maggiorata o ridotta in misura pari allo scostamento percentuale medio annuale registrato tra le due valute, franco svizzero ed euro. Tale riduzione forfetaria non può, comunque, essere inferiore al 30 per cento.

I commenti sono chiusi