PMI » Settori di Impresa » Agenti e Rappresentanti

L’agente di commercio quanto può dedurre delle spese per l’auto?

7 Settembre 2015 in Domande e risposte
La percentuale di deducibilità delle spese per l’automezzo dell’80% , prevista per gli agenti di commercio dall’articolo 164 del Tuir ,come modificato dalla L. 92/2012, deve essere applicata indipendentemente dalla presenza o meno di un’altra autovettura utilizzata dall’agente per soli scopi personali e familiari.
La presunzione di uso promiscuo, con la conseguente deducibilità dei costi nel limite dell’80%, è di tipo assoluto. Quindi, anche se l’agente possiede un mezzo regolarmente intestato all’impresa e anche un altro mezzo per uso personale, i costi del mezzo utilizzato per l’attività d’impresa non possono sfuggire ai limiti di deducibilità previsti dalla legge.
 

Argomenti correlati

I commenti sono chiusi

Lascia un commento